Lettorato

Stampa
PDF

Il Ventaglio

Scritto da Martina Zanarella

Il ventaglio è una commedia in tre atti di Carlo Goldoni del 1763.

Si tratta di una delle più celebri commedie del commediografo veneziano e che ebbe larga fortuna sui palcoscenici delle compagnie teatrali italiane.
Composta a Parigi, fu rappresentata per la prima volta nella versione definitiva a Venezia il 4 ottobre 1765.
L'iniziale stesura era un canovaccio e venne portato in scena a Parigi dagli attori della Comédie Italienne il 17 maggio 1763, con scarso successo.
Rivista nel novembre 1764, venne allestita al Teatro San Luca di Venezia dal 4 al 6 febbraio 1765.

Personaggi

Il signor Evaristo
La signora Geltruda, vedova
La signora Candida, sua nipote
Il Barone del Cedro
Il Conte di Rocca Marina
Timoteo, speziale
Giannina, giovane contadina
La signora Susanna, merciaia
Coronato, oste
Crespino, calzolaio
Moracchio, contadino fratello di Giannina
Limoncino, garzone di caffè
Tognino, servitore delle due signore
Scavezzo, servitore d'osteria
La scena è una villa del Milanese della Case nuove

Trama Ragionata


ATTO I
Scena 1
Evaristo, Barone, Limoncino, Candida, Geltruda, Timoteo, Conte, Crespino, Giannina, Susanna, Coronato, Moracchio, Scavezzo, Tognino
Tutti i personaggi sono in un caffè, è la scena di presentazione. Il barone ed Evaristo prendono un poco in giro Limoncino, Geltruda dice essere che lui è sotto la sua protezione. Il barone non la ritiene degna di stima, preferisce Candida. Nel frattempo il conte chiede a Timoteo, che sta lavorando, di smettere di fare rumore. Giannina si lamenta dell’assenza di gentilezza del fratello Moracchio. Coronato e Crespino dichiarano al pubblico la loro intenzione di sposare Candida.
Scena 2
Moracchio, Evaristo, Geltruda, Candida, Tognino
Moracchio ed Evaristo salutano Geltruda e Candida andando a caccia. Geltruda mette sua figlia in guardia dagli uomini. il conte rompe il ventaglio di Candida per errore, Evaristo è molto dispiaciuto.
Scena 3
Evaristo, Susanna, Moracchio, Giannina, Conte, Crespino, Geltruda, Timoteo, Candida
Il conte ha trovato una bella favola e vuole leggerla a Geltrude, Timoteo però fa troppo rumore lavorando, il conte, Candida e Geltruda vanno dunque a casa di quest'ultima per leggere l'opera.
Scena 4
Candida, Susanna, Evaristo, Giannina, Coronato, Crespino
Evaristo copra un ventaglio nuovo per Candida da Susanna, lo da a Giannina affinché lo porti a destinazione, per convincerla le promette in cambio una dote per poter sposare Crespino. nel frattempo Susanna, Candida, Coronato e Crispino assistono alla scena incuriositi e sospettosi, pensano che Evaristo abbia donato a giannina il ventaglio. Quando Evaristo se ne va, Coronato e Crepino vanno da Giannina chiedere spiegazioni. Coronato dice di essere il suo fidanzato perché lei gli è stata promessa da Moracchio, Crespino invece dice di essere fidanzato a Giannina perché lei stessa lo vuole. I due discutono sempre più animatamente.
Scena 5
Timoteo, Scavezzo, Limoncino, Conte, Crespino, Coronato
Il Conte arriva a far finire la lite, Coronato e Crespino spiegano i motivi del conflitto, entrambi vogliono sposare Giannina, Coronato chiede al conte la sua protezione ma questo non accetta dato che Giannina non vuole Coronato come sposo. Questo allora corrompe il conte con del vino, il conte darà la sua protezione.

ATTO II
Scena 1
Susanna
Susanna si lamenta del paesello in cui abita, è troppo provinciale.
Scena 2
Cadida, Susanna
Candida, innamorata di Evaristo, è preoccupata perché lo ha visto parlare con Giannina, va quindi da Susanna a chieder consiglio, questa dice di aver venduto un ventaglio a Evaristo e di averlo visto regalarlo a Giannina, Candida è disperata.
Scena 3
Candida, Susanna, Geltruda
Geltruda arriva nella bottega, Candida non vuol far sapere a sua zia di Evaristo, le consiglia però di non invitare più Giannina a casa.
Scena 4
Conte, Barone, Geltruda
Il barone vuole sposare Candida, fa quindi delle lusinghe al conte che è in ottimo rapporto con Geltruda, e gli chiede di mettere per lui una buona parola con lei. Il conte accetta.
Scena 5
Conte, Coronato , Scavezzo, Geltruda, Susanna, Candida
Coronato esce dall'osteria con il vino per il conte. Il conte parla con Geltrude e le propone il barone come marito per la nipote, Geltrude dichiara che lei darà una dote alla nipote ma solo se sarà lei a volersi sposare. Va quindi da Candida a proporle il conte.
Scena 6
Giannina, Conte
Giannina vuole portare il ventaglio a Candida ma incontra il conte che la ferma per parlare, lui le propone di sposare Coronato, lei gli risponde che vuol sposare Crespino e che gli altri non l'interessano, ben che meno Coronato.
Scena 7
Conte, Geltruda, Candida
Geltruda riferisce al conte che Candida acconsente a sposare il barone. Candida in realtà accetta solo per vendetta.
Scena 8
Giannina, Conte, Geltruda, Candida
Candida ed il barone si devono incontrare, Geltruda lo invita a pranzo, il conte lo va a chiamare, Giannina sente che i due si sposeranno e rinuncia alla sua missione di consegnare il ventaglio, le sembra inutile. Candida è però triste.
Scena 9
Giannina, Candida, Geltruda
Giannina prova comunque a consegnare il ventaglio, Candida però la sbatte fuori di casa e Geltrude la supporta in questo.
Scena 10
Conte, Barone, Geltruda, Giannina
Geltruda chiude la porta in faccia a Giannina proprio quando il conte ed il barone stanno arrivando, il barone fraintende la situazione e si sente umiliato, propone quindi al conte un duello a fuoco per l'affronto subito.
Scena 11
Geltruda, Conte, Barone, Giannina, Limoncino, Tognino
Geltruda si affaccia alla finestra il conte le chiede spiegazioni e lei enuncia la situazione, non era sua intenzione lasciare il conte ed il barone fuori di casa, ma voleva impedire a Giannina di entrare, Giannina sente e si offende. il barone ed il conte sono quindi invitati ad entrare, il conte propone al barone di abbandonare le armi per non spaventare le donne. Lui le regala al conte che le affida momentaneamente a Limoncino.
Scena 12
Evaristo, Moracchio, Giannina, Tognino
Giannina incontra Evaristo e Moracchio di ritorno dalla caccia, restituisce in malo modo a Evaristo il ventaglio dicendogli che le ha portato solo disgrazie. Lo informa anche che Candida è ormai fidanzata con il barone. Evaristo cerca di entrare in casa di Candida ma non viene lasciato entrare.
Scena 13
Coronato, Evaristo, Giannina, Crespino
Evaristo si sfoga con Giannina, e le lascia il ventaglio, Crespino fraintende convinto che Giannina abbia una relazione con Evaristo, ma i due chiariscono e fanno pace.
Scena 14
Coronato, Giannina, Crespino
Coronato che ha visto Evaristo dare a Giannina un ventaglio dice di aver scoperto il regalo che è stato fatto alla fanciulla, Crespino va su tutte le furie.
Scena 15
Moracchio, Coronato, Giannina, Crespino
Giannina viene costretta dal fratello a tirare fuori il ventaglio, lo da a Crespino e scappa in casa.
Scena 16
Conte, Timoteo, Crespino, Coronato, Moracchio, Barone
Candida ha un malore, c'è molto trambusto per aiutarla, nel trambusto Crespino perde il ventaglio, Coronato lo raccoglie.

ATTO III
Scena 1
Conte, Barone
Il conte ed il barone sono usciti dalla casa di Geltruda delusi perché Candida si è chiusa inaspettatamente in camera per un malore e Geltruda non li ha trattenuti per il pranzo. Discutono per il fatto che Geltruda entrando nella stanza della nipote per capire l'origine del malore sia uscita con bei vecchi biglietti tutta pensierosa.
Scena 2
Coronato, Barone, Conte, Giannina, Susanna, Crespino
Il barone e il conte decidono di pranzare insieme senza aspettare Evaristo, Giannina è acida con Coronato che non vuole renderle il ventaglio, Crespino se la ride perché il ventaglio in realtà ce l'ha lui. Susanna insinua che Giannina abbia accettato un regalo da un uomo già promesso e l'accusa di essere la causa della pazzia di Candida.
Scena 3
Geltruda, Giannina, Crespino, Susanna
Geltruda incontra Giannina, Crespino e Susanna. Chiede notizie di Evaristo, Susanna dice i avere molte informazioni, Geltrude manda Crespino a cercarlo.
Scena 4
Crespino, Limoncino, Coronato
Crespino va a cercare Evaristo da Limoncino, effettivamente lui è lì, ma nessuno lo deve sapere perché ha bisogno di riposare e consolarsi.
Scena 5
Conte, Limoncino, Giannina
Anche Giannina va a cercare Evaristo ma ancora una volta Limoncino lo nasconde.
Scena 6
Evaristo, Giannina, Coronato
Evaristo incontra Giannina e le dice che è tutto risolto, ha parlato con Candida e si sono spiegati, una sola ultima condizione gli è stata imposta dalla sua amata, avere il ventaglio che è stato motivo di tanta tristezza. Giannina dice che il ventaglio le è stato rubato da Coronato al quale a sua volta è stato sottratto.
Scena 7
Candida, Evaristo, Giannina
Evaristo va da Candida e gli dice che il ventaglio non si può trovare, Candida non gli crede e Evaristo si sente morire, sviene, Giannina chiede aiuto.
Scena 8
Limoncino, Crespino, Giannina, Moracchio, Timoteo, Evaristo, Conte
I presenti accorrono in aiuto ad Evaristo, Giannina svela a Crespino che aiuta Evaristo perché è colpa sua e del ventaglio se lui sta così, Crespino vuole liberarsi del ventaglio, lo regala quindi al conte ma gli chiede di non rivelare di averlo ricevuto da lui. Il conte da la sua benedizione a Crespino e Giannina, possono sposarsi, hanno la sua protezione. Decide di regalare il ventaglio a Candida dato che la mattina le è stato rotto il suo.
Scena 9
Barone, Conte
Il conte decide di dare il ventaglio al barone affinché sia lui a donarlo a Candida, i due vanno davanti alla casa di quest'ultima e aspettano che lei si svegli per darle il dono. Il barone decide di aspettare dallo speziale.
Scena 10
Evaristo, Conte
Evaristo chiede al conte se ha lui il ventaglio che ha perso, il conte dice dice di non averlo più, Evaristo gli da una tabacchiera molto costosa in cambio del ventaglio, il conte si occupa di ritrovare il ventaglio.
Scena 11
Crespino, Evaristo, Conte, Giannina
Il conte riporta il ventaglio a Evaristo che lo prende tutto contento, il conte incontra poi Crespino che lo implora di ricordare la promessa fatta, quando incontrano Giannina le propongono il matrimonio e lei accetta.
Scena 12
Moracchio, Giannina , Conte
Il conte annuncia a Moracchio che sua sorella andrà in sposa a Crespino.
Scena 13
Coronato, Moracchio, Conte, Giannina, Crespino
Il conte informa Coronato che Giannina sposerà Crespino perché i due si amano e lui non vuole far violenza.
Scena 14
Barone, Giannina, Conte
Il barone chiede al conte se Candida ha ricevuto il ventaglio, il conte risponde che ha per lui un'altro ventaglio per Candida.
Scena 15
Geltruda, Evaristo, Susanna, Barone
Geltruda propone al barone una passeggiata, manda a chiamare Candida.
Scena16
Candida, Geltruda, Barone, Evaristo, Susanna, Giannina, Crespino
Tutti passeggiano e piano piano spiegano cosa è accaduto, tutto si risolve, Candida perdona Evaristo e, il barone, il conte.

 

Share