Personaggi

Stampa
PDF

Senza calze di seta e rossetto mi sento nuda

Scritto da Caterina Testi

dita von teeseRivendica il glamour come stile di vita, sensuale ed ironica, Dita Von Teese è considerata la regina del burlesque odierno, un genere di spettacolo parodistico concepito nell'Inghilterra Vittoriana ottocentesca...  Il suo repertorio abbraccia tutto il mondo dell'erotismo, dalle foto di nudo artistico, spogliarelli vintage semi-integrali, al soft-porno fetish. Fin dalla tenera età, Dita Von Teese (nome d'arte di Heather Renée Sweet, dedicato all'attrice tedesca Dita Parlo) sviluppa una particolare attrazione verso il mondo del cinema Old Hollywood, del Musical anni 40', della danza classica e della lingerie tutta seta pizzi e merletti. Abbandonato il suo primo progetto di diventare ballerina, al College decide di specializzarsi in Storia del costume, per diventare stilista costumista nel mondo dello spettacolo e del cinema.

Per guadagnarsi da vivere trova lavoro in un negozio di intimo, in seguito, compiuti 19 anni inizia la carriera di stripper, dove subito si distingue per il suo stile retro' e per l'originalità di ogni suo spettacolo ispirato a personaggi come Gypsy Rose Lee, Betty Grable e ovviamente Bettie Page. Contemporaneamente partecipa ad alcuni film di stile Softcore e Hardcore, due dei quali diretti da Andrew Blake.
Presto diviene musa ispiratrice di molti artisti del cinema e della moda, come Christian Louboutin, Mschino, Vivienne Westwood, Dolce & Gabbana, Cavalli. Si esibisce, con numeri sempre di grande impatto stilistico, in locali esclusivi e per eventi, festival nelle più grandi città di tutto il mondo; testimonial per Cointreau, Wonderbra, Mac cosmetics, e impegnata per la lotta contro l'Aids.
"Voglio dimostrare che lo spogliarello non è una cosa sporca. Alcune persone dicono che quello che faccio non è sinonimo di liberazione sessuale. Io sostengo, invece, che è davvero liberatorio guadagnare 20 mila dollari per dieci minuti di lavoro".
Tra le sue esibizioni più celebri, c'è al primo posto, lo spogliarello dal vestito di diamanti da 2,5 milioni di dollari con successivo "tuffo" nel grande bicchiere di Martini, proposto anche al Festival di Sanremo edizione 2010, come numero conclusivo della prima serata. A seguire la Rossa Fenice nella gabbia dorata.
In Europa, è divenuta celebre per la sua relazione con la rock star Marilyn Manson (nome d'arte di Brian Warner) conclusa nel 2007, dopo cinque anni di fidanzamento, e due di matrimonio officiato dal regista Alejandro Jodorowsky, per inconciliabili differenze, mostri legati alla droga, e relazioni adultere da parte del compagno. Decisiva, l'ultima infatuazione ricambiata, di Manson per l'attrice Evan Rachel Wood ( Across the Universe, Thirteen) che ha segnato la totale rottura del rapporto. Al momento Dita ha una relazione con il conte Louis de Castelbajac, figlio del noto stilista francese Jean Charles de Castelbajac.

Official Website

Share